Accetta che gli altri possano avere sogni e lavorare per avverarli

Puedes leer este post en español haciendo clic aquí.

Non è propriamente un post del blog, bensì una nota mentale su questo equilibrio tra lavoro e sogni che volevo condividere con i lettori; quindi, sarò molto breve.

Se hai un sogno che non rientra negli schemi tradizionali, molte persone ti attaccheranno: ti diranno che non ce la farai mai, che perdi il tempo a provarci.

Quello che veramente si nasconde dietro a quest’atteggiamento è la loro paura davanti all’idea che tu riesca a portare il tuo sogno a buon fine, e che di conseguenza loro debbano ammettere che sbagliavano quando decisero di non seguire i propri sogni. Perché non possono accettare il fatto che qualcuno ha trovato il coraggio di fare un salto e di provare, e vorranno che tu rimanga come stavi prima, pur stando male, piuttosto che aprire gli occhi a una nuova realtà in grado di lasciare la loro verità in mutande.

Cammina con prudenza, ma non lasciare che nessuno, nessuno tra quelli che hanno smesso di voler migliorare la loro vita grigia, ti dia consigli su cosa devi fare con la tua.

Lavora.
Sogna.
Lavora per sognare.

E impiega le tue energie per costruire qualcosa di positivo e duraturo.

Le critiche vuote le porta via il vento. Non devi dimostrare un bel niente a nessuno tranne a te stesso, quindi appoggiati sulle persone che ti offrono un punto di vista diverso per migliorare mentre cammini e sei in movimento. E dimentica chi ti urla per rimanere nello stesso posto.

Trabajo Sueños Dream Work
Anuncios

Un comentario en “Accetta che gli altri possano avere sogni e lavorare per avverarli

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s